Africa Tour operator – tour operator specializzato viaggi in Africa

Africa Wild Truck - tour operator specializzato in viaggi in Africa


Ci piacerebbe potervi raccontare aneddoti avventurosi e stravaganti, addurre motivazioni al limite del sensazionale, intrattenervi con storie fantastiche per raccontarvi come è nata l’idea di salpare verso questo meraviglioso continente con l’obiettivo di intraprendere questa nostra attività, tuttavia ciò non sarà possibile poiché, come spesso accade, anche in questo caso è dalle piccole e semplici emozioni che sbocciano le grandi ed ardimentose imprese… ed è così che tutto è iniziato, durante le “nostre” notti africane, accampati sulle rive dello Zambesi, stretti a chiacchierare intorno al fuoco, cullati dalla luce delle stelle e dall’aroma del caffè, rapiti dalla sinfonia dei rumori e dei suoni di un continente che ci ha fatto vivere e che abbiamo vissuto fino in fondo

Africa Wild Truck è un Tour Operator locale

Africa Wild Truck è un Tour Operator locale con base in Malawi che nasce da una grande passione per i viaggi e dalle nostre numerose esperienze africane.
Esperienze che dal 2005 abbiamo deciso di condividere con chiunque voglia unirsi ad una delle nostre spedizioni: saremo felici di accompagnarvi alla scoperta di questo meraviglioso continente.
Africa Wild Truck significa avventura e turismo responsabile su itinerari poco battuti tra Malawi, Zambia, Mozambico, Tanzania, Botswana e Kenya.

Portare benefici alla natura e alla popolazione locale attraverso il turismo è la nostra ispirazione

Siamo impegnati in progetti di conservazione del territorio destinando parte dei nostri introiti a progetti come Around AWT.

Ogni spedizione, ogni viaggio di Africa Wild Truck è un’avventura preparata e disegnata con la cura e con il cuore di chi l’Africa la vive ogni giorno. Vorremmo farvi innamorare di quelle particolarità e specificità africane e di tutti quei luoghi speciali che alimentano ed hanno alimentato la nostra passione in questi anni.

Vorremmo farvi vivere l’esperienza dell’Africa.

 

La passione per la fotografia

La nostra passione per la fotografia ci ha portato a collaborare, a partire dal 2006, con Edoardo Agresti, fotografo NPS e responsabile Nikon School Travel, con cui organizziamo workshop di fotografia dedicati agli scatti di reportage.

Dal 2008, insieme a Federico Veronesi, fotografo naturalista residente in Kenya e guida K.P.S.G.A., abbiamo organizzato workshop dedicati alla fotografia naturalistica.

All’interno del nostro staff, Stefano Pesarelli è un fotografo professionista che può aiutarti a capire come scattare fotografie migliori e come raggiungere il risultato che vuoi ottenere.

In collaborazione con altri professionisti o esperti che si sono distinti per la loro professionalità organizziamo birding safari, workshop naturalistici, trekking, spedizioni in bicicletta, art safari e altri workshop fotografici.

Oltre alle spedizioni classiche di Africa Wild Truck, in cui lo spazio per gli amanti della fotografia è comunque ampio, proponiamo workshop fotografici di reportageworkshop di fotografia naturalistica,  art safariviaggi per famiglie e viaggi su misura.

 


Africa Wild Truck - incontra lo staff


Stefano Pesarelli, classe ’69, è da tempo un appassionato viaggiatore. Dopo aver viaggiato zaino in spalla in Medio Oriente, e poi in Giappone, Sri Lanka, Indonesia, Malaysia, Birmania, Thaylandia, Singapore, India, in Europa e Sud America sboccia l’amore per l’Africa non appena mette piede in questo continente. Da allora il suo desiderio di conoscenza non lo abbandona mai. Nel 2004 organizza, insieme alla moglie Francesca, una transafrica in solitaria della durata di 4 mesi. Percorrono 23.000 km da Torino al Mozambico, attraversando i deserti di Libia, Egitto e Sudan fino sugli altipiani dell’Etiopia, verso il Kenya e la Tanzania raggiungendo le coste del Mozambico, alla guida della sua vecchia FIAT Campagnola. Ad oggi Stefano ha percorso alla guida 6 volte il giro della terra in questo Continente.
Di ritorno da quel fantastico viaggio, (torinoilha.net), inizia, a fine 2004, l’avventura di Africa Wild Truck.

La sua profonda preparazione sulle aree che attraversiamo ne fanno non solo un’ottima guida, esperta in flora e fauna africana, identificazione di uccelli, ma – ciò che più conta – un buon compagno di viaggio.  Seduti attorno al fuoco e sotto un cielo stellato africano Stefano vi racconterà numerosi aneddoti e storie di vita vissuta in Africa.

Stefano Pesarelli ora vive e lavora nel sud del Malawi, a Mulanje, con la moglie Francesca. E’ spesso in viaggio tra Malawi, Zambia, Mozambico, Tanzania e Kenya dove si concentrano le spedizioni di Africawildtruck.

Dal 2009 Stefano Pesarelli è un fotografo professionista che fa parte di CANON Professional Services (CPS). Dal 2010 è iscritto come fotografo professionista al FIOF e all’ AFNI. Molte delle sue immagini hanno conquistato premi internazionali come il  Black and White Professional Awards, il PX3 Prix de la Photographie Paris e il Photo Contest  2011 del  NATIONAL GEOGRAPHIC USA, sezione Natura Ha ottenuto le qualifiche di QIP Qualified Italian Photographer e QEP Qualified European Photographer nella sezione Reportage. Finalista al EYE’EM international contest e all’IPHONEOGRAPHY international contest nel 2010, nel 2012 ha vinto il Grand Prize al Mobile Photo Award, con “Indifference”.

È stato tutor e contributor per Manfrotto School of Xcellence ed è uno degli Oasis Photographer, la prestigiosa rivista di cultura ambientale Oasis.

Stefano Pesarelli è inoltre fotografo parte di Shoot4Change. Alcuni suoi scatti sono stati esposti a San Francisco, Berlino, Roma, a Lilongwe e in diverse città italiane e pubblicati su magazine importanti come Witness Journal, Nigrizia, Africa, Repubblica.it, D Repubblica o Lastampa.it. Oltre a collaborare con riviste del settore, è autore di alcune guide di viaggio per la casa editrice Polaris tra cui “Tanzania”, “Mozambico” e “Malawi e Zambia” (prossima uscita). Tra i suoi progetti fotografici spicca Africa through iPhone, una raccolta di immagini dall’Africa in divenire scattate e processate con un iPhone che vengono presentate sui migliori blog di fotografia; con le sue fotografie ha portato alto il lavoro di diverse ONG internazionali.

Stefano ha di recente partecipato ad un corso sul Turismo (Tour design) organizzato dal Governo del Malawi.

Il suo sito personale è www.stefanopesarelli.com.


Francesca Guazzo, classe ’78, si laurea nel 2005 al Politecnico di Torino in Architettura. L’argomento della sua tesi è una piccola isola in Mozambico, “Ilha de Moçambique”, Patrimonio dell’Umanità per l’UNESCO, raggiunta insieme al marito Stefano organizzando un viaggio lungo 23.000 km, sulla loro vecchia FIAT Campagnola (torinoilha.net), partendo dalla loro città. Una transafrica in solitaria della durata di 4 mesi da Torino al Mozambico, attraversando i deserti di Libia, Egitto e Sudan fino sugli altipiani dell’Etiopia, verso il Kenya e la Tanzania raggiungendo le coste del Mozambico.

Insieme a Stefano, alla fine del 2004, iniziano l’avventura di Africa Wild Truck.

La voglia di comprendere a fondo le tradizioni, il contatto con la gente, la conservazione e la tutela del territorio e dell’ambiente e una attenzione alle proposte per la promozione di un turismo responsabile sono aspetti di cui Francesca ama occuparsi. La sua conoscenza del territorio e delle strutture (da esclusivi lodge, alle guesthouse, ai campeggi) in cui si viaggia sono un prezioso elemento dell’organizzazione e delle relazioni di Africa Wild Truck. Negli ultimi dieci anni Francesca ha percorso 6 volte il giro della terra nel Continente africano.

Francesca vive e lavora insieme al marito Stefano nel sud del Malawi, dove ha sede Africa Wild Truck.

Oltre ad aver collaborato con riviste del settore come Africa e altri magazine, ha curato una rubrica su Tiscali Viaggi. Se volete leggere i suoi articoli, li trovate su il suo blog su Vanity Fair dal titolo “Africa United”. Appassionata fotografa, alcuni suoi scatti si sono aggiudicati le finali di concorsi prestigiosi come il BBC Veolia Wildlife Photographer e il Nature’s Best Photography.

Suoi scritti e disegni sono stati pubblicati anche in alcune guide di viaggio di cui è autrice per la casa editrice Polaris come “Tanzania”, “Mozambico” e “Malawi e Zambia” (prossima uscita).

Francesca ha di recente partecipato ad un corso di Turismo (Tour Design) organizzato dal Governo del Malawi.

Il suo blog è www.francescaguazzo.com.



 

 

Altri membri dello staff. Fino a pochi anni Africa Wild Truck era composta da due membri soltanto e da un unico camion, il truck.

Abbiamo iniziato poi a crescere con la costruzione di tutti i mattoni che ci hanno portano fino ad oggi.

E ‘stato un lungo viaggio.

Oggi, Africa wild Truck, impiega dodici persone locali come staff permanente e un buon numero di free-lance locali tra guide ed autisti.

I membri dello staff permanente stanno coprendo ruoli diversi; non incontrerete la maggior parte di loro durante i safari, ma per noi sono altrettanto importanti! Qui potete vedere alcune immagini dei nostri incontri annuali, con le loro famiglie ed i bambini!

Senza dimenticare di menzionare i nostri amati cani!


We are Africa Wild Truck - la storia

Guarda il video per scoprire la storia di come è nato il Tour Operator Africa Wild Truck

Contact

Africa Wild Truck Ltd.
Adventure & Photo Travel
Tour Operator
P.O. BOX 42, Mulanje, Malawi

info@africawildtruck.com
+265995941542
Proud member of
Follow us
Instagram
  • La fotografia, se non è stampata, non è fotografia. Today at Africa Wild truck base a lot of memories. #africawildtruck #fotografia #ricordi #stampe #fineart #africa #malawi #viaggi #since2005 #photography #passion #instagood #instadaily
  • Warm hospitality, elegance, delicious food, italian style in #Zomba! What else? Thanks Silvia & Mark #Malawi #foodlover #restaurantdesign #accomodation #africanlove #traveling
  • do you know that in #Malawi you can eat fresh #seafood from #mozambique in #blantyre? Delicious. At Il Pescatore #restaurant inside Villa33. Do not miss to follow #italianstyle #cucinaitaliana #esplora #italianiallestero #ristoranti #consigliafricawildtruck #africawildtruck
Facebook