Zambia

Viaggi in Zambia

Viaggi in Zambia - Scopri i viaggi Africa Wild Truck


Lo Zambia deve il suo nome al fiume Zambezi che lo attraversa e ne delinea il confine meridionale. Si estende per ben 752,000 km², quasi 3 volte la superficie dell’Italia e si trova in Africa meridionale Confina con 8 Paesi: Namibia, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Malawi, Tanzania, Repubblica Democratica del Congo ed Angola. La maggior parte dello Zambia è formata da un enorme altopiano ad una altitudine media di 1200 metri. Lo Zambia viene definito dall’ente del Turismo “the real Africa” cioè la vera Africa. Il 30% del suo territorio è protetto e dedicato a parchi nazionali e riserve per preservare la ricchezza della sua natura selvaggia. Oltre ad essere una delle migliori destinazioni per i safari e la wildlife, lo Zambia è di recente stato dichiarato il secondo Paese più pacifico dell’Africa dal Global Peace Index 2016. Scopri i viaggi in Zambia con Africa Wild Truck!

Scopri i suggerimenti per un viaggio in Zambia Africa Wild Truck

Zambia in breve

Popolazione: circa 15 milioni

Capitale: Lusaka (circa 1 milione e mezzo di abitanti)

Città principali:  Livingstone, Kitwe, Ndola, Kabwe

Forma di Governo: Repubblica presidenziale

Religione: Cristiana per 2/3 della popolazione; i culti animisti tradizionali sono spesso legati alla religione cristiana

Risorse economiche: estrazione mineraria, agricoltura, idroelettrica, turismo

Risorse naturali: rame, cobalto, gemme preziose

I nostri consigli per viaggiare in Zambia

Qual è il clima dello Zambia? In linea generale sull’altopiano da maggio ad agosto secco e fresco (massime di 25°C). Da settembre a novembre secco e sempre più caldo (fino a raggiungere 35°C). Da dicembre ad aprile umido con temperature in calo. Le piogge, così come le temperature, variano anche in relazione alle altitudini. Ogni stagione, a nostro avviso, merita una visita.

Che moneta o valuta si usa in Zambia? Zambian Kwacha.  1€ = 10 Zkw circa. I cambi sono spesso soggetti ad oscillazioni anche importanti.

Che lingua si parla in Zambia? La lingua ufficiale è l’inglese. 72 sono i gruppi etnici presenti in Zambia e tutti parlano una propria lingua. Circa il 90% della popolazione rientra in 9 maggiori gruppi etnico-linguistici: Nyanja o Chewa, Bemba, Tonga, Tumbuka, Luvale, Lunda, Kaonde, Nkoya, e Lozi.

Quali prese elettriche si usano in Zambia? 220 V. Prese di tipo inglese.

Qual è il codice telefonico internazionale dello Zambia? +260

Quali feste e manifestazioni vengono celebrate durante l’anno in Zambia?

Capodanno, il Giorno degli Eroi e il Giorno dell’Unità (i primi lunedì e martedì di luglio) e la Festa dell’Indipendenza (24 ottobre). Durante N’Cwala, (24 febbraio), il capo della tribù Ngoni assaggia i primi prodotti freschi dell’anno e commemora l’arrivo del suo popolo in Zambia nel 1835. Le cerimonie, caratterizzate da feste, musica e danze tra le più belle di tutto il paese hanno luogo nei pressi di Chipata, cittadina confinante con il Malawi. Il Kuomboka è un altro grande festival che si svolge tra marzo e aprile, in cui il capo dei Lozi e la sua famiglia camminano nell’acqua dei canali da Lealui fino alla loro residenza a Limulunga. All’inizio di marzo i pescatori, sul lago Tanganyika, preparano i loro pali per la gara nazionale di pesca dello Zambia. Durante l’African Freedom Day (25 maggio) in Zambia si celebra l’anniversario della fondazione dell’Organizzazione per l’Unità Africana.

Quali letture per un viaggio in Zambia?

Saggi

  • La carità che uccide, Dambisa Moyo
  • Africa, J. Reader

Guide

  • A guide to common Wild Mammals of Zambia, Chris McIntre, BRADT (inglese)
  • A Field Guide to the Tracks & Signs of Southern and East  African Wildlife, Chris & Tilde Stuart (inglese)

Artboook

  • Luangwa: Memories of Eden David Kelly paints the South Luangwa National Park, David Kelly (inglese)

Parchi nazionali e riserve dello Zambia

I parchi nazionali dello Zambia sono 20. Questi sono i più importanti:

Kafue National park

Il Kafue national park, è uno dei parchi nazionale più grandi dell’Africa. Si estende per 22,400 km². Ospita più di 55 specie di mammiferi oltre a 461 specie di uccelli. L’habitat va da boschi di miombo a foreste fluviali, da paludi a vaste aree di aperta savana di Busanga Plains. I prati lussureggianti sono la meta di enormi mandrie di antilopi. Leoni sono tra gli abitanti più comuni della zona. Tra i predatori, nel Kafue national park si possono avvistare anche i ghepardi. Ippopotami, elefanti, coccodrilli sono comuni, oltre al leopardo, che, durante le ore notturne è, tra i predatori, uno dei più attivi.

Mosi oa Tunya national park

Mosi o tunya significa fumo che tuona: è così che venivano descritte dai kololo le mitiche Cascate Vittoria. La colonna di vapori può raggiungere i 500 m d’altezza. Il fronte della cascata che divide Zambia da Zimbabwe è lungo quasi due chilometri. L’acqua cade da un’altezza di oltre 100 metri: uno spettacolo unico che ha commuove per la sua immensità. Le cascate fanno parte del Mosi oa Tunya national park in Zambia e Victoria Falls national park in Zimbabwe e sono protette dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. Nel parco sono presenti anche zebre, giraffe, facoceri e naturalmente elefanti.

South Luangwa national park

Il South Luangwa national park copre un’area di 9,050 km². L’altitudine varia dai 550 ai 740 metri sul livello del mare. Il fiume Luangwa è la linfa vitale del parco ed è uno dei pochi fiumi di così grande portata mai toccato dall’uomo. Nel parco sono presenti oltre 60 specie differenti di mammiferi e 400 specie di uccelli. Il South Luangwa è un santuario incredibile, famoso anche per i leopardi: la concentrazione di animali lungo il fiume Luangwa è una delle più alte d’Africa. Leoni e iene sono facili da avvistare. Impala, puku, elefanti, waterbuck, babbuini, vervet monkey, ippopotami e zebre sono numerosissimi. Due specie endemiche sono presenti solo nella Luangwa Valley: la giraffa di Thornicroft e lo gnu di Cookson. E’ qui che nacquero i famosi “walking safari”.

Lower Zambezi National park

Il Lower Zambezi National Park, con i suoi 4092 km², è Patrimonio dell’Umanità protetto dall’UNESCO. Si trova di fronte al parco Mana Pools in Zimbabwe e si affaccia sul fiume Zambesi. Vanta altissime densità di elefanti, waterbuck, ippopotami e coccodrilli. Leoni e leopardi sono comuni e centinaia di specie di uccelli popolano il parco. Una delle attività più entusiasmanti che si possono fare per avvistare gli animali è un safari in barca sul fiume Zambesi.

Kasanka national park

Il Kasanka national park è uno dei parchi più piccoli dello Zambia, con i suoi 450 km². In questo parco vivono sitatunga, puku, duiker. Nelle famose paludi tra fiumi e piccoli laghetti trovano casa ippopotami e coccodrilli. Gli elefanti vivono in foresta.  Il vero spettacolo del parco è però la migrazione di mammiferi più grande del mondo. Circa 5 milioni di pipistrelli da frutta (Eidolon helium) migrano dalle foreste del Congo in direzione Kasanka. Uno degli spettacoli più grandi a cui abbiamo assistito.

Liuwa plains national park

Il Liuwa plains national park copre un’area di 3660 km² ed è famoso per la seconda più grande migrazione di gnu del Continente africano. All’interno del parco sono state contate oltre 330 specie di uccelli. Leoni, licaoni e iene sono comuni così come eland, bufali ed antilopi roane.

Contact

Africa Wild Truck Ltd.
Adventure & Photo Travel
Tour Operator
P.O. BOX 42, Mulanje, Malawi

info@africawildtruck.com
+265995941542
Proud member of
Follow us
Instagram
  • A promising #menu for our #lodge in #malawi #africa #bookwithus #theplacetobe #africawildtruck #camp #italianiallestero #inspiration
  • another day in #malawi, #mulanje. On a #trekking on #mountmulanje #theplacetobe #africa #africawildtruck
  • Oggi in #cucina! #crostata di marmellata di #mango per una colazione e #merenda dolcissime tutto rigorosamente #fattoamano #africawildtruck #ristorante #lodge #mulanje #malawi #italianiallestero #cucinaitaliana in #africa
Facebook